Laboratori

Il metodo di lavoro

 

Il metodo di lavoro è basato inizialmente  sull'utilizzo di giochi di gruppo ed improvvisazioni teatrali.

"Giocare con il corpo è metterne in atto le infinite possibilità di movimento, di atteggiamento e di espressione".

 

Attraverso training di giochi di gruppo si affrontano le tecniche di espressione teatrale incentrate principalmente sull'uso della voce e del corpo. In questo contesto il gioco è inteso sia come mezzo per creare un armonico metodo collettivo di lavoro, sia come strumento per sciogliere tensioni fisiche e psicologiche che favoriscono quindi le relazioni interpersonali del gruppo.

 

L'approccio all'improvvisazione teatrale avviene attraverso appropriati esercizi basati sul gesto, il ritmo, l'ascolto, la fiducia.

La tecnica di improvvisazione va infatti supportata da esercizi e regole. Ognuno ha in sé enormi possibilità di esprimere teatralmente la propria creatività ma per arrivare a questo deve liberare e coltivare la propria attitudine all'improvvisazione.

 

L'importanza di questa tecnica non sta solo nell'efficacia estetica o poetica di una messa in scena ma  permette a chi la usa di dare una propria interpretazione alle dinamiche delle situazioni che si vengono a creare mettendo concretamente in gioco sé stesso. In questo contesto di lavoro l'obiettivo dell'improvvisazione teatrale è quello di catturare dalla vita di ogni giorno la spontaneità delle relazioni che seguono a una situazione inaspettata, utilizzandola successivamente in condizioni controllate.

 

Anche per noi, attori e autori dei nostri spettacoli, l'improvvisazione  teatrale  segna un punto centrale nel nostro metodo di lavoro.

Proposte

© Copyright 2016-2017 Compagnia Teatrale Mattioli - Direzione artistica: Monica Mattioli, via Tarvisio 5 - 20812 Limbiate (MB) - Tel e fax: 02 99051721 - P.I. e C.F. 06404360965